ricerca
avanzata

Poison Princess

Un libro in lingua di Kresley Cole edito da Simon & Schuster, 2012

  • € 18,40
  • Il prezzo è variabile in funzione del cambio della valuta d’origine

#1 New York Times bestselling author Kresley Cole introduces The Arcana Chronicles, post-apocalyptic tales filled with riveting action, the dark mysticism of Tarot cards, and breathtaking romance.

She could save the world—or destroy it.

Sixteen year old Evangeline “Evie” Greene leads a charmed life, until she begins experiencing horrifying hallucinations. When an apocalyptic event decimates her Louisiana hometown, Evie realizes her hallucinations were actually visions of the future—and they’re still happening. Fighting for her life and desperate for answers, she must turn to her wrong-side-of-the-bayou classmate: Jack Deveaux.

But she can’t do either alone.

With his mile-long rap sheet, wicked grin, and bad attitude, Jack is like no boy Evie has ever known. Even though he once scorned her and everything she represented, he agrees to protect Evie on her quest. She knows she can’t totally depend on Jack. If he ever cast that wicked grin her way, could she possibly resist him?

Who can Evie trust?

As Jack and Evie race to find the source of her visions, they meet others who have gotten the same call. An ancient prophesy is being played out, and Evie is not the only one with special powers. A group of twenty-two teens has been chosen to reenact the ultimate battle between good and evil. But it’s not always clear who is on which side….

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Poison Princess"
LadyAileen, 2013-05-06
2

Dopo il grande successo della serie Immortals after Dark di Kresley Cole, arriva in Italia la nuova serie Young Adult post-apocalittica: The Arcana Chronicles. I volumi sono strettamente collegati pertanto è consigliabile leggerli nel loro ordine di pubblicazione. La serie vede protagonista Evie, una ragazza bella, ricca ma che soffre di allucinazioni (almeno così crede), per questo motivo è finita in una struttura psichiatrica per "guarire", in realtà si trattava di predizioni ed infatti dopo qualche giorno il mondo che aveva sempre conosciuto, si trasforma totalmente: sono sopravvisute poche persone, mari prosciugati, cibo e acqua scarsi, cannibali, schiavisti e militari brutali, creature terrificanti e tempeste di cenere. E questo è solo l’inizio, perché Eve svilupperà strani poteri legati alle piante e cosa più strana scopre che tutto quello che sta succedendo sembra avere un qualche collegamento con i tarocchi... Le vicende sono narrate in prima persona, soprattutto dal punto di vista di Evie, ma è un espediente scelto anche per un altro personaggio (è a lui che Evie racconta la sua storia). Prima che il mondo cambiasse, Evie era un’adolescente che aveva un fidanzato, era popolare, snob e un’amica del cuore ma aveva anche un segreto da nascondere (le sue inquietanti visioni). Tornando a scuola (dopo al sua "convalescenza") scopre che sono arrivati nuovi compagni di scuola e quello che la colpisce è Jack Devereaux, povero, delinquente (è stato in prigione), arrogante e con un certo fascino e intelligenza. E’ convinto che Evie sia una ragazza viziata e altezzosa ed è per questo che fra i due sono subito scintille. Per quanto riguarda il risvolto romantico, non è l’aspetto predominante, all’inizio non riuscivo a percepire l’attrazione tra i due personaggi, successivamente le cose sono nettamente cambiate (e non manca il terzo incomodo). Sono protagonisti ben caratterizzati ma non sono proprio riuscita ad immedesimarmi nella protagonista, al contrario di Jack che ho apprezzato di più. La trama riesce a catturare il lettore soprattutto man mano che si conoscono i cambiamenti che ha subito il mondo e il mistero che avvolge Evie. L’idea di base (tarocchi e mondo post-apocalittico) è senza dubbio originale e intrigante ma devo anche ammettere che ci sono aspetti che non mi hanno convinto pienamente. A cominciare dallo stile, secondo me, l’autrice si è dilungata troppo in dettagli che potevano essere tranquillamente eliminati portando la storia a svilupparsi troppo lentamente per i miei gusti. Mancanza di suspense per gran parte del romanzo e la scelta di lasciare il finale aperto sono ulteriori aspetti che non invogliano, nel mio caso, a leggere il prossimo volume nonostante sia curiosa di scoprire come andrà a finire.