ricerca
avanzata

Animal Farm

Un libro in lingua di George Orwell edito da Everymans Library, 1993

  • € 18,50
  • Il prezzo è variabile in funzione del cambio della valuta d’origine

(Book Jacket Status: Jacketed)

Animal Farm is the most famous by far of all twentieth-century political allegories. Its account of a group of barnyard animals who revolt against their vicious human master, only to submit to a tyranny erected by their own kind, can fairly be said to have become a universal drama. Orwell is one of the very few modern satirists comparable to Jonathan Swift in power, artistry, and moral authority; in animal farm his spare prose and the logic of his dark comedy brilliantly highlight his stark message.

Taking as his starting point the betrayed promise of the Russian Revolution, Orwell lays out a vision that, in its bitter wisdom, gives us the clearest understanding we possess of the possible consequences of our social and political acts.

Informazioni bibliografiche

 
Le Recensioni degli Utenti Unilibro
"Animal Farm"
simaun, 2012-04-05
3

sin da piccola, alla mia prima lettura, sono rimasta affascinata dal modo in cui Orwell riesce a esprimere concetti profondissimi come quello della libertà e della civiltà, da un punto di vista così inconsueto e forse proprio per questo efficace, la modalità di rappresetnazione attraverso allegorie è semplice e immediata. ottimo testo su cui esercitare la propria conoscenza dell’inglese, sia per il lessico che per lo stile di narrazione. la fattoria degli animali è la storia di un gruppo di animali di una fattoria che si ribellano e, dopo aver cacciato il proprietario, tentano di crare un nuovo ordine fondato sull’uguaglianza. ben presto però emerge tra loro una nuova classe di potenti: i maiali, che con la loro astuzia, la loro avidità e il loro egoismo s’impongono in modo prepotente e tirannico sugli altri animali più docili e semplici d’animo. Gli ideali di uguaglianza e fraternità proclamati al tempo della rivoluzione vittoriosa vengono traditi. il lettore noterà con facilità un chiaro rimando a stalin e al suo modello di stato attraverso l’acuta satira orwelliana. il concetto di libertà che emerge da questo romanzo è la libertà è intesa nel suo significato più completo e reale: la cooperazione tra gli individui secondo giustizia, Un libro per riflettere, sempre attuale.